Università IULM Milano

Il campus IULM è stato ultimato nel 1993. Il nucleo centrale è l’edificio 1 dove sono presenti il rettorato, diversi uffici e aule.
Edifici pubbliciSpazi culturali – 

Monitoring

L'EDIFICIO

Dal 2000 ad oggi il campus ha avuto un ulteriore ampliamento, rivalorizzando il territorio circostante
Sono stati costruiti altri nuovi edifici che oggi ospitano i DipartimentiIstituti di ricerca, nuove aule, la libreria universitaria, i servizi di ristorazione, la residenza studentesca e nuovi auditorium.
Il nuovo edificio IULM Open Space, con due moderni Auditorium e uno spazio espositivo, completa il Campus IULM arricchendolo di unanota creativa fortemente originale

L'INTERVENTO

Il progetto, sviluppato insieme a Multimanutenzione Srl, è consistito nella realizzazione di un complesso sistema di monitoraggio energetico e contabilizzazione dei
consumi per la successiva ripartizione tra le diverse utenze in cui si articola il campus. Il sistema abilita l’analisi energetica e l’individuazione di opportunità per l’efficientamento dei consumi; soddisfa i requisiti imposti dalla normativa sulla contabilizzazione separata e consente l’attribuzione degli oneri energetici ai singoli utilizzatori

LA TECNICA

60 misure di energia elettrica
• 38 misure dell’energia termica (riscaldamento e condizionamento)
• 21 misure di consumo acqua potabile e acqua calda sanitaria
• Misure a valle dei contatori generali di energia elettrica
• Misure della temperatura interna ed esterna

I VANTAGGI

La consapevolezza dei consumi sviluppata su tutti i vettori energetici è il primo passo per una gestione evoluta dell’energia in edificio.
Grazie al sistema di monitoraggio l’Energy Manager dispone di un quadro completo e aggiornato in tempo reale delle utenze interne e ha la possibilità di individuare tempestivamente
anomalie, scostamenti dai valori standard, utenze energivore a contabilizzazione energetica di dettaglio consente inoltre l’esatta attribuzione delle spese energetiche ai singoli tenants presenti nella struttura.
Per lo sviluppo di questa soluzione in IULM è stata utilizzata la piattaforma Energy Reports di Automated Logic; la piattaforma è agevolmente integrabile con funzionalità di supervisione e controllo