Ospedale del cuore G. Pasquinucci

L’ospedale del Cuore G. Pasquinucci di eccellenza opera in prevalenza quale centro di cardiochirurgia e cardiologia pediatrica e dell’adulto
Salute e sanità – 
Building Automation

L'EDIFICIO

Fa parte della Fondazione Toscana Gabriele Monasterio istituita fra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Regione Toscana per la ricerca e la cura in ambito cardiologico e cardiochirurgico e delle patologie collegate

L'INTERVENTO

Il sistema di supervisione sfrutta il protocollo di comunicazione BACnet, nativo sia a livello hardware che software.
Tutte le logiche di regolazione, a bordo di ciascun regolatore, garantiscono la massima operatività anche in assenza di comunicazione tra gli elementi (intelligenza distribuita).
L’intervento prevede il controllo di UTA e relativi regolatori di portata aria ambiente (VAV) a servizio di 2 reparti di Terapia Intensiva aventi condizioni operative variabili in funzione della tipologia

LA TECNICA

• Unità di trattamento aria al servizio del reparto Terapia Intensiva
• Unità di trattamento aria al servizio del reparto Terapia Intensiva Infetti
• Regolatori di portata aria ambiente (4 CAV e 4 VAV)
• 5 filtri in ingresso ai 2 locali (TI – TI Infetti)” di pazienti trattati

I VANTAGGI

Possibilità di gestione indipendente di 2 reparti e relativi locali filtro con sepoint di pressione/depressione modificabili in funzione della tipologia di paziente. In caso di necessità, i due ambienti possono essere uniti creando un unico reparto a pressione positiva o negativa